W-SQUAD
BOM JEAN

BOM JEAN

Cancellare, annullare per partire da zero. Rendere il viso una tela bianca, in attesa di raccontare chi siamo. Chi vogliamo essere. E tracciare nuovi lineamenti, enfatizzare tratti che ci caratterizzano, smussare segni che non ci rappresentano. E uscire e mostrare al mondo, agli altri, un nuovo io: trasgredire, essere diversi, sentirsi diversi e renderlo un vanto. “It’s all right to be different” è il credo di Bom Jean, una delle più richieste drag queen brasiliane, nonché quarto volto di WYCONIC, il contenitore WYCON dedicato a chi ha deciso di infrangere le regole e raccontare la propria storia. Questa collezione ci accompagna nel backstage del suo sfavillante ed eccentrico palcoscenico: lustrini, luci, colori sgargianti e saturi, tacchi, costumi di scena, parrucche e travestimenti che non nascondono, anzi, non potrebbero far sentire a proprio agio più di così. Bom Jean ha personalmente scelto colori, palette, e prodotti make up che per primi sono entrati nel suo eclettico beauty case, ma anche i nomi, in tributo alle canzoni del suo più grande idolo: Lady Gaga, la madrina di ogni “little monster” che deve imparare ad accettarsi e a valorizzarsi, e di cui Bom Jean veste spesso i panni con successo sulla scena. Perfect Illusion – come una delle ultime hits della cantante americana – è un fondotinta ultra coprente da abbinare al primer viso Love Game, mentre Just Dance è il titolo scelto per le tonalità per le sopracciglia, elemento chiave per il look e l’espressività dei personaggi delle drag queen, da stendere con decisione dopo aver applicato Eraser Miraculous. Per le labbra, sfumature scure, definite e a contrasto con l’incarnato ma impreziosite da una cascata di glitter con i rossetti Nudy & Danger. Immancabili, per ogni diva on stage ma anche nella vita, che si rispetti, le ciglia finte, Penelopy Gaze, come omaggio al suo nome d’arte.