Sarà un’estate di look decisi, che puntano sui dettagli, ma soprattutto sullo sguardo. La “bellezza” di questa stagione ha preso forma nei backstage e sulle passerelle della fashion week milanese. I backstage hanno presentato beauty look a ritmo serrato, mixando, remixando e anticipando gusti e tendenze.

Il focus è sicuramente sugli occhi. Un classico come l’eyeliner sembra essere il grande protagonista del makeup. Alberta Ferretti ne propone una versione più semplice e “perfetta”, per N21 invece la virgola si sdoppia in una coda a due tratti grafici, con un effetto più deciso e futuristico. Facile la versione “mezza coda”, solo da centro palpebra verso l’esterno, di Emilio Pucci.

E se lo sguardo da gatta si conferma look femminile e ultra versatile, c’è anche un altro grande ritorno: il kajal sulla rima inferiore dell’occhio. Retaggio degli anni ’90, subito grunge e rock n roll, è stato avvistato da Roberto Cavalli, da Marco de Vincenzo a bordare deciso l’occhio e, altrettanto graffiante, con una coda più grafica e appuntita solo sulla palpebra inferiore, anche da Ermanno Scervino.

Scegli TRATTO EYELINER e REVOLUTIONARY MASCARA per ricreare l’effetto desiderato. E se invece vuoi rendere lo sguardo ancora più intenso, “sistema” le sopracciglia con MICRO BLANDING EFFECT.

#befashion con WYCON cosmetics