Per avere un perfetto incarnato? Sarebbe meglio usare anche la cipria, nonostante sia uno dei cosmetici più antichi e difficili da stendere.

Oggi molte ragazze fanno a meno di questo cosmetico andando a coprire le piccole zone del viso con correttori leggerissimi. Ma, la dura verità, è che la cipria è importantissima: fa durare molte più ore il trucco, dona alla pelle un effetto vellutato e toglie il fastidioso effetto “unto”.

Assolutamente non consigliata per chi ha la pelle arida e disidratata (appesantisce il viso e da un effetto "cakey") in genere è perfetta per chi ha la pelle che tende a lucidarsi e, soprattutto, per fissare il fondotinta (che dovrà essere rigorosamente della stessa tonalità).

Molto importante è usare sempre uno strato di cipria - che dovrà essere ben pressata - magari con una spugnetta umida, per assicurare una resa perfetta e dare più opacità alla pelle. Per un effetto setoso e naturale, meglio usare prodotti in polvere come COMPACT POWDER NEW, la cipria in polvere che – grazie alla sua nuova formula – fissa il makeup e dona alla pelle un effetto seta. Può essere utilizzata anche da sola per uniformare l’incarnato ed eliminare l’effetto lucido.

Are you ready?