Quadrate o rotonde? Lunghe o corte? La forma delle unghie è importante ed è bene capire, in base alla propria mano, qual è quella giusta da scegliere. 

Il trend 2017 vede le squovali (di forma ovale ma squadrata) come vincitrici assolute. Non tanto pratiche ma di grande effetto, stanno bene su mani affusolate e ben curate (Kylie Jenner ne è la più grande fan!) accostate a gioielli e smalti di colori ipnotici.

Se invece si ha poco tempo a disposizione e si preferisce la semplicità, un classico che non passa mai di moda sono le unghie di forma ovale: perfette per ogni tipologia di mani, rappresentano le più semplici in assoluto da creare e mantenere. Bellissime nude ma anche tinte di colori scuri come rosso bordeaux o viola prugna

E se le dita sono corte e poco sottili, don’t panic! La forma ideale per le vostre unghie sarà a mandorla (ovvero appuntita), molto femminile e capace di dare lunghezza. Anche qui, potete scegliere la tonalità che più vi piace e rappresenta.

Come fare tutto questo? Scegliete 6 WAYS NAIL BUFFER, la lima dritta per unghie con bordi paralleli. Le diverse fasi permettono di limare (fase 1 e 2), rimuovere le imperfezioni (fase 3) e i residui (fase 4) del letto ungueale, levigare (fase 5) e lucidare (fase 6).

Se i trend parlano chiaro, questa estate la forma squadrata è assolutamente da eliminare! Troppo classica e di facile rottura, richiede molte attenzioni in quanto gli angoli rischiano di impigliarsi ad ogni oggetto che capita a tiro.

Allora, lima alla mano e buona manicure!